Venezia-Foggia: Info e probabili formazioni. Ballottaggio in attacco per Grassadonia.

Trenta punti ed un solo obiettivo. Vincere e togliersi dai guai il prima possibile. Il Venezia ospita il Foggia nella 33a giornata di serie B, l’obiettivo per entrambe è quello di conquistare l’intera posta in palio. I rossoneri arrivano dalla vittoria contro lo Spezia, una liberazione come ha confermato Iemmello, autore del gol vittoria. Ma bisogna ancora ingranare per poter cercare la tranquillità il primo possibile. I veneti non vincono da gennaio, da quel momento in poi sono arrivati soltanto cinque punti in dieci gare. Troppo pochi per poter sperare, ma c’è ancora un pochino per rimediare e togliersi dai bassifondi.

COME ARRIVA IL VENEZIA – Quasi tre mesi senza successo. Questo non è un problema soltanto dal punto di vista della classifica, ma anche per quanto riguarda il morale. Un successo davanti al proprio pubblico potrebbe sicuramente migliorare la situazione e rilanciare la squadra in questo finale di stagione. Segre è squalificato, in mediana vedremo probabilmente Suciu con Pinato e Zennaro a supporto. Lombardi e Bruscagin si posizioneranno invece sulle corsie esterne. Vicario in porta, Coppolaro, Modolo e Domizzi in difesa. In attacco ci potrebbe essere la conferma di Bocalon e Di Mariano.

COME ARRIVA IL FOGGIA – Un successo potrebbe migliorare una situazione davvero complicata. Ma tutti in casa rossonera sono convinti di poter arrivare all’obiettivo prefissato. Bisogna però tirare fuori i denti anche in questa sfida e portare a casa i tre punti. Modulo speculare per Grassadonia, con Leali in porta e difesa composta da Martinelli, Billong e Ranieri. Greco, Gerbo e Deli potrebbero essere riconfermati in mediana, con Zambelli e Kragl sulle fasce. In attacco il dubbio e’ tra il macth winner della scorsa settimana Pietro Iemmello e il fantasista Cristian Galano autore del gol del momentaneo vantaggio dei rossoneri nella trasferta di Brescia,confermatissimo invece Fabio Mazzeo.

 

 

 

LE PROBABILI FORMAZIONI

VENEZIA (3-5-2): Vicario; Coppolaro, Modolo, Domizzi; Lombardi, Zennaro, Suciu, Pinato, Bruscagin; Bocalon, Di Mariano.
A disposizione: Facchin, Lezzerini, St Clair, Besea, Mazan, Schiavone, Rossi, Cernuto, Zampano, Vrioni, Pimenta, Soldati.
Allenatore: Serse Cosmi

FOGGIA (3-5-2): Leali; Martinelli, Billong, Ranieri; Zambelli, Greco,Gerbo, Deli, Kragl; Mazzeo, Galano.

A disposizione: Noppert, Di Stasio, Loiacono, Agnelli, Arena, Iemmello, Cicerelli, Chiaretti, Boldor, Busellato, Matarese.
Allenatore: Gianluca Grassadonia

Fonte:Tuttomercatoweb.it