Ecco quanti tifosi Livornesi saranno presenti allo Zaccheria.

Livorno – Pasquetta thrilling per il Livorno che lunedì scende allo “Zaccheria” per una partita che più che uno scontro diretto è un vero proprio spareggio salvezza. Gli amaranto, reduci da quattro sconfitte di fila, devono assolutamente interrompere l’emorragia di sconfitte ma i pugliesi, se possibile, sono in una posizione di classifica ancora più delicata e hanno l’obbligo di vincere per poter sperare ancora nei playout, anche se in casa rossonera si punta a un’ulteriore riduzione della penalizzazione.

La sconfitta col Brescia ha restituito un Livorno che, al netto dei suoi conclamati limiti, è tornato ad essere se stesso, lasciandosi alle spalle l’orribile prestazione di Cittadella. Il Foggia, che nell’ultima turno è uscito sconfitto dalla trasferta di Venezia, da quanto è tornato Grassadonia ha sì migliorato il suo score ma senza particolari scatti. La Capitanata attende la sfida con gli amaranto come un dentro/fuori senza appello, per Diamanti e compagni si prospetta un ambiente davvero caldo. Chiedere per informazioni ai cugini pisani.

Per quanto riguarda le formazioni in casa amaranto mister Breda dovrà rinunciare agli squalificati Porcino e Valiani e, ancora una volta, all’infortunato Bogdan. Un bel guaio, specie sulle corsie esterne dove molto probabilmente si rivedrà Eguelfi, ma attenzione anche a Gasbarro e Kupisz. In attacco facile che Breda si mantenga coperto con Diamanti e Raicevic con Rocca dietro. Nel Foggia Grassadonia dovrà fare a meno dello squalificato Martinelli. I satanelli dovrebbero disporsi con il 352 con Mazzeo e Iemmello in attacco e l’ex Greco in cabina di regia.

Il Livorno questa sera trovera’ uno Zaccheria caldissimo,che vorra’ assolutamente spingere i rossoneri ad una vittoria vitale per continuare a sperare nella salvezza,mentre i ragazzi di Breda saranno seguiti da circa trenta tifosi amaranto che hanno deciso di rinunciare alla gita fuori porta con le proprie famiglie per essere presenti nella difficile trasferta in terra Pugliese.

Ultima rifinitura e partenza per la Puglia. Anche il giorno di Pasqua gli amaranto hanno lavorato per preparare la gara di domani a Foggia. Tanti schemi e tiri in porta nel lavoro svolto al Coni di Tirrenia. (p.nac)

 

Questi i 23 convocati per Foggia-Livorno
Portieri: Crosta, Zima Baiocco
Difensori: Boben, Gasbarro, Gonnelli, Eguelfi, Albertazzi, Dainelli, Di Gennaro
Centrocampisti: Agazzi, Rocca, Diamanti, Salzano, Fazzi, Kupisz, Luci, Soumaoro
Attaccanti: Giannetti, Raicevic, Murilo, Canessa, Gori