Foggia Calcio: Ecco la proposta del sindaco Landella.

In questi ultimi tre giorni ho riunito le associazioni di categoria di riferimento delle aziende che hanno in corso un contratto di sponsorizzazione con il Foggia Calcio ed ho contattato direttamente le realtà imprenditoriali titolari dei contratti di sponsorizzazione più importanti dal punto di vista economico.

 

Com’è noto, l’obiettivo degli incontri è stato quello di sensibilizzare il sistema imprenditoriale del territorio ad una maggiore vicinanza nei confronti della società in un momento particolarmente delicato.
Ho svolto questa funzione di sensibilizzazione nella profonda convinzione che il Foggia Calcio sia un patrimonio importante della città, un simbolo di appartenenza, identità e straordinaria passione da difendere, sia pure senza mai invadere la sfera di una gestione che è evidentemente di carattere privato.
L’obiettivo che mi sono prefisso quando ho promosso questi incontri è stato quello di fare appello alle forze economiche di Capitanata affinché si stringessero attorno al Foggia Calcio, in modo da aiutare la società ad affrontare entro il 16 marzo prossimo spese non rinviabili, come ad esempio gli stipendi dei calciatori, così da scongiurare gravi conseguenze potenzialmente molto negative.

 

Nello specifico, in ragione di una tempistica estremamente ristretta, la proposta che ho rivolto innanzitutto alle aziende legate al Foggia Calcio da un contratto di sponsorizzazione è stata quella relativa all’anticipazione di circa la metà dell’importo complessivo – che comunque dovrebbero saldare definitivamente entro settembre prossimo – in modo da evitare penalizzazioni e proseguire la stagione calcistica con maggiore tranquillità.

 

 

Ora, dunque, attendo dai vertici della società e dal suo presidente, Lucio Fares, di conoscere l’esito concreto del lavoro da me svolto in queste giornate, quindi di avere contezza di quali e quante siano state le anticipazioni versate alla società dalla platea dei suoi sponsor, che dal punto di vista numerico e sotto il profilo economico è una delle più importanti dell’intera serie B.