14/01 Gazzetta dello Sport: Tutte le trattative del giorno in Serie B.

Attaccanti e sempre attaccanti. Servono a tutti e tutti si muovono per trovare quello che serve. Il Livorno per esempio ha l’ok dell’Empoli per Mraz ma ha anche bussato alla porta del Pescara per avere Monachello: il suo ingaggio al momento ha raffreddato l’interesse del club di Aldo Spinelli, ma non è escluso un altro tentativo. Anche perché il Pescara, in ottimi rapporti con l’Atalanta, sarebbe in vantaggio nella corsa a Tumminello, che tra le altre aveva visto in lizza anche il Lecce. Lo stesso Lecce ha anche pensato a Budimir (come ha fatto anche la Cremonese), ma il Crotone non intende cederlo a un’altra squadra di B: per lui è molto probabile, a questo punto, una cessione all’estero. Poi c’è il Foggia, uno dei tanti club in corsa per Calaiò (Parma): il pressing è costante, ma prima deve partire uno tra Mazzeo e Iemmello. L’Ascoli lavora per riportare De Luca (Cluj) in Italia. Infine il Cittadella, che come sempre si muove sottotraccia ma che ha ben chiaro il suo obiettivo: in questo caso si tratta di Diaw dell’Entella.

La trattativa con il Parma si è arenata. Il Benevento avrebbe voluto riprendere Ceravolo (con il quale è stato trovato l’accordo economico) e insieme a lui sistemare il centrocampo con Dezi. Ma la richiesta del Parma per l’attaccante (si parla di 2,5 milioni di euro) è stata ritenuta eccessiva: con il ritorno di Armenteros il Benevento potrebbe anche essere a posto, ma fino all’ultimo è difficile avere certezza. L’unica cosa sicura è che serve un elemento in difesa e l’obiettivo è sempre Barba del Chievo. Per la cronaca, a questo punto su Ceravolo non è escluso un ritorno di fiamma della Cremonese, che era stata la prima a muoversi (raggiungendo un’intesa con il Parma), ma che poi si era fermata quando l’attaccante aveva raggiunto l’accordo con il Benevento.

Il Padova è sempre più scatenato. Longhi verrà ufficializzato tra oggi e domani: prestito con diritto di riscatto dal Brescia. In mezzo è fatta per Lollo (Empoli) in prestito con obbligo di riscatto. E il d.g. Zamuner non si ferma qui: arriverà un altro centrocampista tra Carraro del Foggia (ma di proprietà dell’Atalanta) e Buchel dell’Empoli. Per chiudere, anche qui, c’è la porta aperta per un attaccante e il favorito è sempre Montalto (Cremonese), che è stato sondato anche dall’Ascoli. Ma se Iemmello dovesse lasciare Foggia…

In settimana Moscati (Perugia) dovrebbe andare al Brescia, che così potrà liberare Martinelli per lo Spezia; lo stesso Perugia prova a chiudere Martella (Crotone), favorito per il ruolo di terzino sinistro. Il Carpi ha raggiunto l’accordo con Rolando della Sampdoria (oggi o domani le firme) e prosegue nella trattativa con la Spal per ottenere sia Vitale che Moncini e mercoledì l’affare potrebbe essere chiuso. Il Foggia per la difesa insiste per avere Costa (Benevento) e in mezzo lavora al ritorno di Greco dalla Cremonese. Il Crotone aspetta il sì di Spolli (Genoa): a metà settimana previsto incontro a Milano per il difensore che era anche nei piani del Foggia.

 

Il Vicenza è pronto a piazzare un colpo da novanta per dare l’assalto alla Serie B: accordo con la Feralpisalò per il capocannoniere della scorsa stagione Simone Guerra. Oggi Rosso punta a strappare il sì del goleador piacentino, che ha ricevuto richieste anche da Ternana e Pordenone. Sempre da Salò può arrivare in biancorosso anche il terzino sinistro Martin, che i lombardi rimpiazzeranno con Contessa (Padova).
Il Monza, che oggi conta di chiudere Armellino (Lecce), cerca anche un terzino: fari puntati su Anastasio (Cosenza) e Zappa (Inter). Tentativo dell’Alessandria per Guidone (Padova). A proposito di attaccanti: Torromino (Lecce) si avvicina alla Juve Stabia, Ferrari (Brescia) ha firmato con il Piacenza, il Pisa prende Minesso (Padova) e ci prova per Santini (Alessandria) e l’Arezzo insiste per Bianchimano (Perugia), cercato anche dal Teramo. Doppietta Virtus Verona: presi Nolè (Pro Piacenza) e Onescu (Bisceglie). Talarico (Sicula Leonzio) piace alla Carrarese. Idea Brivio (ex Entella) per il Rieti. Il Bisceglie punta Megelaitis (Lecce). Seminara (Empoli) verso Rende. Reggina grandi firme: previste per oggi le firme di Strambelli (Potenza), Doumbia (Lecce), De Falco (Vicenza) e Bellomo (Salernitana). E non finisce qui: in arrivo a Reggio Calabria anche Baclet (Cosenza) che, dopo i tentennamenti dei giorni scorsi, è pronto ad accettare (contratto fino al 2021).

 


Fonte. La Gazzetta dello Sport