Pescara, Fiorillo: A volte si cerca il calcio spettacolare che non porta nulla.

Pescara, Fiorillo: “Vittoria che ci riavvicina ai tifosi”.

Vincenzo Fiorilloha commentato nella mixed zone dell’Adriatico la vittoria contro il Foggia: “Sono contento perché sono stato di aiuto alla squadra, l’importante è stato poi ottenere i tre punti. Abbiamo dato segni di grande compattezza, a volte si cerca il calcio spettacolare che non porta nulla, invece stanno venendo fuori i valori umani della squadra”.

Sulle parate di oggi: “Venivo da un po’ di giorni con un problema al fianco e oggi sono riuscito a colmare questo dolore con l’aiuto dello staff e del gruppo portieri. Ringrazio il nostro mini staff che mi ha aiutato molto in questa settimana dove non sono riuscito ad allenarmi bene e quando arrivano le prestazioni buone e anche merito loro. Non mi esalto per una parata, sono contento perché la vittoria di oggi può essere una sorta di riavvicinamento tra noi e la piazza. E’ una partita che la gente sente molto e l’ho spiegato ai ragazzi. Mi auguro che tutto lo stadio stia apprezzando questo gruppo, il mio sogno è di ricreare questa bolgia allo stadio che ci può dare una mano”.

Cosa vi ha detto Pillon all’intervallo: “Ci ha alzato un po’ la tensione. A livello tattico non ricordo grandi pericoli nel primo tempo. Dobbiamo soffrire un pò meno e i risultati arriveranno”.

Fonte:TuttoMercatoWeb.com

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*