Foggia-Carpi: Info,tv e probabili formazioni. Due i ballottaggi tra i rossoneri.

Prima gara di campionato di Serie B 2018-2019 dei satanelli, in programma domenica alle ore 21:00 allo stadio Pino Zaccheria di Foggia, contro il Carpi. Il direttore sportivo dei rossoneri, Luca Nember, ha allestito una grande squadra per non dover vivere l’ansia della penalizzazione di 8 punti, anche se si respira un cauto ottimismo da parte della società che venga poi ridotta dal Collegio di Garanzia del CONI quando verrà esaminato il ricorso dei legali del Foggia Calcio: i rossoneri vorranno quindi partire col piede giusto già da domenica nella sfida contro la squadra emiliana, contando anche sull’apporto dei propri numerosi e calorosi tifosi.

COME ARRIVA IL FOGGIA – Salutato Giovanni Stroppa ecco Gianluca Grassadonia sulla panchina dei satanelli che già dalla prima giornata deve fare la conta con gli indisponibili. Elementi importanti non saranno a disposizione per l’esordio in campionato, parliamo degli squalificati Mazzeo, Galano, Floriano, Gerbo, Agnelli oltre agli infortunati Deli e Iemmello. Con l’assenza dei due bomber spazio quindi al giovane e promettente Gori nel ruolo di centravanti del 3-4-3 pronto a raccogliere gli inviti del brasiliano Lucas Chiaretti e di Cicerelli. Maglia da titolare assicurata per Kragl largo a sinistra nel centrocampo pugliese con Zambelli sulla corsia opposta mentre al centro ci saranno il giovane Carraro che e’ in ballottaggio con l’ultimo arrivato dal Bologna Rizzo e Busellato a comporre una mediana di tutto rispetto. La porta sarà affidata all’esperienza di Albano Bizzarri protetto dal trio composta da Camporese, Tonucci e  uno tra Boldor e Loiacono con il secondo leggermente favorito.

COME ARRIVA IL CARPI – Il tecnico Marcello Chezzi studia la strategia per fare il colpaccio allo Zaccheria affidandosi ad un 4-4-2 ordinato e non spregiudicato. In porta ci sarà Colombi mentre in difesa per un Suagher che recupera c’è un Poli che si ferma. Al fianco dell’ex Atalanta ci sarà Pezzi con Pachonik terzino destro e l’ex Sassuolo Frascatore sul versante opposto. Pochi dubbi invece riguardano la mediana con Di Noia al posto dello squalificato Mbaye con Sabbione mentre è lotta tra bandiere per la fascia destra con Concas favorito su Pasciuti. Jelenic sarà l’uomo dotato di maggior corsa per arrivare sul fondo dalla sinistra provando ad innescare le punte che saranno Arrighini e Mokulu. Quest’ultimo a caccia del riscatto dopo il grave infortunio dello scorso anno alla Cremonese.

 

 

LE PROBABILI FORMAZIONI

FOGGIA (3-4-3): Bizzarri; Camporese, Tonucci, Loiacono; Zambelli, Rizzo, Busellato, Kragl; Chiaretti, Gori, Cicerelli. A disposizione: Sarri, Noppert, Ranieri, Martinelli, Boldor, Carraro, Arena, Ramé, Cavallini. Allenatore: Gianluca Grassadonia.

CARPI (4-4-2): Colombi; Pachonik, Suagher, Pezzi, Frascatore; Concas, Di Noia, Sabbione, Jelenic; Arrighini, Mokulu. A disposizione:Pasotti, Colombo, Buongiorno, Ligi, Barnofsky, Piscitelli, Piu, Pasciuti, Saric, Fantacci, Vano, Romairone, Van der Hejiden. Allenatore:Marcello Chezzi.

 

ARBITRO: Federico Dionisi dell’Aquila.
ASSISTENTI: Pietro Dei Giudici di Latina e Manuel Robilotta di Sala Consilina.
QUARTO UOMO: Giacomo Camplone di Pescara.
DIRETTA TV: DAZN con telecronaca di Antonio Di Donna e calcio d’inizio alle ore 21:00.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*