Di Bari: “Iemmello a Foggia per la rinascita “

RMC SPORT – Di Bari: “Iemmello a Foggia per la rinascita. B a 19 fa discutere”

Intervenuto nel corso di A Tuttomercato sulle frequenze di RMC Sport Network, il direttore sportivo Giuseppe Di Bariha commentato i movimenti del mercato di Serie B: “Parto dal presupposto che le tre retrocesse sono quelle che secondo me faranno la loro parte nel prossimo campionato. Il Crotone magari ha fatto mene rispetto a Hellas e Benevento, ma ha confermato buona parte della rosa e darà filo da torcere”.
Un occhio al Foggia, che con lei è tornata in Serie B. In rossonero si rivedrà Iemmello.
“È un ritorno importante, considerando i trascorsi di Re Pietro. È una scelta importante, viene da una stagione non positiva e sono sicuro che abbia voglia di rivalsa. La scelta di tornare al Foggia è fatta per ripartire al meglio, sicuramente darà una grossa mano considerato che siamo sempre tifosi del Foggia, a prescindere dalla distanza. Può essere una pedina importante per un percorso che non sarà facile ma in cui i Satanelli daranno tutto”.

Giornate di polemiche e decisioni controverse. La scelta di avere una Serie B a 19 squadre fa discutere.
“Fa strano vedere una B a 19 squadre. Quando giocavo ero abituato ad avere una B a 20 squadre, questa decisione è particolare. Il discorso economico penso che sia una delle cause, poi con la modifica all’ultimo momento delle norme ci sono stati i presupposti. È una decisione che ha creato polemiche, ci sono tante squadre che non si aspettavano una decisione così drastica”.

Da chi si aspetta un colpo di coda in questi ultimi giorni di mercato?
“È un mercato che si decide sempre alle ultime battute. Ci sarà qualcosa di importante per quanto riguarda gli attaccanti, ma anche negli altri reparti. Qualche squadra di quelle in lotta per il vertice che deve coprire ancora la casella degli attaccanti si giocherà qualcosa alla fine. In linea di massima credo che sarà un mercato scintillante

Fonte:Tuttomercatoweb.it

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*