12/07 Tutte le trattative del giorno. Il Foggia continua a corteggiare due calciatori.

SERIE B Sono iniziate le grandi manovre in casa Palermo per costruire una squadra che torni in A. Rino Foschi è al lavoro per chiudere un poker: fatta per i terzini Salvi (Cittadella) e Mazzotta (Pescara), per la porta è in arrivo Brignoli (Juventus, era a Benevento), mentre per la mediana la prima scelta è Pessina (era allo Spezia) dell’Atalanta, anche se Gasperini per ora l’ha bloccato.
Prende forma il nuovo Ascoli che, dopo aver incontrato Calabro e Bollini e pur avendo Cosmi sotto contratto, ha scelto Vincenzo Vivarini (ex Empoli). Passi avanti per il centrocampista Antonucci (Roma), mentre per la fascia è vicino Orlando (Salernitana).

Doppietta del Venezia con Lezzerini (Avellino) e Di Mariano (Novara). Il Cittadella ingaggia Rizzo (Trapani) e dal Genoa attende Panico (era a Teramo). Attivissimo il Livorno che regala a Lucarelli anche Bogdan (Catania), Di Gennaro (Renate), Haas (Atalanta), Agazzi (Atalanta, era a Foggia) e il ritorno di Maicon (Boavista). Idea Ferrante (ex Pisa) per l’attacco del Pescara. Il Benevento è in attesa del via libera per Ragusa (Sassuolo) e Roberto Insigne (Napoli, era al Parma). La Salernitana chiude il ritorno del portiere Radunovic (Atalanta) che avrà come secondo Lazzari (ex Lupa Roma); manca solo l’ufficialità per Jallow (Chievo), c’è stato un nuovo contatto con il Bristol City per Djuric (ex Cesena). L’Avellino ha ingaggiato il difensore argentino Curaro in prestito dal Genoa; vicine anche le firme di Valietti (Genoa) e Buongiorno (Torino), così come il ritorno di Reno Wilmots dal Genoa, mentre per la porta si aspetta Lanni (Ascoli) e per l’attacco Guerra (Feralpisalò). Tentativo del Lecce per Lucioni (Benevento) e per un big in attacco tra Ceravolo (Parma) e Floccari (Spal): intanto arriva Palombi (Lazio). Il Foggia infine continua la corte a Dainelli (Chievo) e Firenze (Crotone, era a Venezia).

SERIE C Le big iniziano a piazzare i colpi. Il Catania (che risolve con Russotto) strappa Marotta al Siena, che l’aveva dichiarato incedibile, con Ciancio (Lecce) e Angiulli dalla Ternana, che a sua volta prende Vantaggiato (Livorno). A Novara fatta per Sbraga (Siena) e Peralta (Pisa). E poi la scatenata Feralpisalò: tutto su Andrea Caracciolo (ex Brescia), che sta valutando anche l’offerta della Cremonese; intanto a Salò arriva Pesce (Cremonese).
NORD Scatenato il Piacenza: Mulas (Carpi, era a Pontedera) e Giraudo (Torino, era a Vicenza). Il Novara su Bini (Piacenza). Tris Giana: Palma (Renate), Ababio (Mariano) e Mandelli (Sassuolo). Bis AlbinoLeffe: Ruffini (Rezzato) e Stefanelli (Entella). Idem la Pro Patria: Lombardoni (Inter) e Pllumbaj (Virtus Bergamo). Sommariva (Milano City) va al Monza, Grandolfo (Bassano) alla V. Verona, Ravaglia (Bologna) al Südtirol, Ruzzittu (Porto Rotondo) all’Arzachena, Caccin (Cittadella) al Renate, Oliana (Samp) all’Albissola.
CENTRO Il Siena riporta in Italia il difensore Marco Rossi (era al Wellington in Nuova Zelanda). Ufficiale: Jidayi (Pro Vercelli) e Martorelli (Spezia) al Ravenna. Tris Pontedera: Masetti (Sassuolo), Giuliani (Spezia) e Magrini (Chievo). Scalera (Bari) alla Pistoiese che vuole Rossi (Atalanta). Bis Arezzo con Zappella (Empoli) e Stefanec (Verona). Tofanari (Roma) al Gubbio, Artioli (Spal) alla Viterbese, Cavallari (Cesena) al Rimini. Rivoluzione Rieti: presi La Ferrara (ex Milan), Dabò (Dacia Chisinau) e Jaadi (Astreas Tripolis), nel mirino Djalò (Sporting Lisbona B) e Calzola (Napoli, era a Pesaro). La Vis Pesaro ne pesca 8 dalla Samp: Krapikas, Pastor, Romei, Tessiore, Gabbani, Baldé, Hadziosmanovic e Di Nardo.
SUD Pierfederici (Romagna Centro) va al Monopoli che tratta De Angelis (Ciliverghe) e Cianci (Reggiana, ex Andria).

Fonte: La Gazzetta dello Sport

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*