09/07 Tutte le trattative del giorno in serie B. Foggia: Ecco i primi due colpi.

Due elementi di grande esperienza al centro delle trattative. Oggi c’è il vertice tra la Cremonese e Andrea Caracciolo: il Brescia non ha rinnovato il contratto al centravanti che potrebbe accettare l’annuale con opzione offerto dal club di Arvedi. Ieri invece contatto telefonico tra il d.t. Signorelli del Livorno e Diamanti, che è in Thailandia e ha dato un’apertura alla proposta annuale con opzione; intanto il club ha bloccato Bogdan (Catania) per la difesa e valuta, oltre a Suagher (Atalanta, era a Cesena), anche Fornasier, rimandando Bruno al Pescara, mentre davanti gli obiettivi sono Forte (Inter, era allo Spezia) e Ardemagni (Avellino) ecome secondo portiere c’è Zima (Genoa). IN DIFESA Il Palermo è ai dettagli per il riscatto di Dawidowicz dal Benfica (operazione da 2 milioni). E’ fatta per Blanchard (Carpi) che va alla Salernitana.

Il Lecce valuta lo svincolato Diakitè (ex Bari). Il Cosenza è vicino a Belmonte (Perugia) e ha chiesto Aya al Catania. Stroppa invece vorrebbe portare Gerbo dal Foggia al Crotone. ALTRI AFFARI Il Venezia accelera per Di Mariano (Novara). Il Verona resta in pressing per Di Gaudio (Parma) e Aramu (Torino, era all’Entella). Casting in mediana per il Padova che valuta Casarini (Novara) e Rizzo (Catania). A proposito di centrocampisti: l’Ascoli sfida il Cosenza per Varone (Ternana). Gli occhi dell’Avellino sono invece su Macek (Juventus, era a Cremona), Melegoni (Atalanta) e Callegari (Genoa). Oggi Altobelli (Pro Vercelli) firma con la Salernitana che aspetta Jallow (Chievo, era a Cesena) via Lazio. Accordo trovato tra l’esperto portiere Bizzarri (Udinese) e il Foggia: mercoledì la firma; sempre a Foggia potrebbe andare l’esterno Mammarella (Pro Vercelli)”. Questo quanto analizzato dall’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport”

Fonte:Ilovepalermocalcio.com

“Colpo del Perugia che si assicura Pasquale Mazzocchi, esterno basso, classe ‘95, uno degli ultimi superstiti della scalata emiliana dalla D alla A: per oggi sono attese le firme per un contratto quadriennale. Gli umbri sognano anche il centrocampista offensivo Vido, di proprietà Atalanta e la scorsa annata al Cittadella. Restiamo sugli esterni, ma offensivi, per occuparci di Francesco Di Mariano: il giocatore del Novara interessa parecchio al Venezia pronto a chiudere la trattativa in tempi stretti. Il Livorno ha deciso per l’attacco di dirigere i propri sforzi su Matteo Ardemagni, attaccante dell’Avellino e pensa all’opportunità di proporre un contratto di un anno più opzione per il secondo all’esperto Diamanti. Roberto Insigne ha dato il suo assenso al passaggio dal Napoli al Benevento per cui il trasferimento si potrà concludere entro la settimana. Il Cittadella, il Palermo e il Venezia stanno valutando l’acquisto del giovane terzino pisano Birindelli (sì, figlio d’arte del papà juventino) anche se il club toscano nerazzurro potrebbe proporgli di prolungare il contratto. E veniamo all’ufficializzazione della cessione del difensore Ferretti al Teramo da parte della Ternana. Il Pescara ha riscattato Machin dalla Roma e ha ufficializzato gli ingaggi di Celiento e Celli: sempre più probabile il prestito del giovane romanista Antonucci. Prosegue il lavoro di irrobustimento del Padova, neopromosso. I veneti sarebbero a un passo dal chiudere per Maks Barisic, ala destra slovena del Catania, e Giuseppe Rizzo, mediano della Salernitana, nell’ultima parte della stagione in prestito sempre al Catania. Per i biancorossi interessamento anche per il bomber Brighenti della Cremonese. Il Cosenza lavora per strappare al Perugia il difensore Belmonte mentre continua a corteggiare il portiere Bizzarri, svincolato dall’Udinese che è nel mirino anche di Foggia e Lugano.

I calabresi provano a trattenere l’attaccante Tutino anche se sulla punta si stanno muovendo con insistenza sia il Carpi che il Pescara. Il difensore Bogdan del Catania la prossima annata giocherà in serie B visto che su di lui si tanno facendo concorrenza Salernitana, Brescia e il Livorno. La Cremonese punta all’esperienza per l’attacco e oggi proverà a strappare il sì da parte di Caracciolo, l’Airone è infatti svincolato. Il Verona dopo aver ottenuto in prestito dal Torino il centrocampista Gustafson, pensa a un’operazione analoga con il granata Aramu ma per l’attaccante si è inserito anche il Perugia. Oggi giornata determinante per il Bari visto che nel pomeriggio si riunisce il consiglio d’amministrazione e i tifosi, sindaco in testa, si aspettano che vengano deliberati gli atti per rendere esecutiva l’annunciata ricapitalizzazione”. Questo quanto riportato dall’edizione odierna di Tuttosport.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*