Serie B 2018/2019, la situazione delle 22 panchine.

Serie B, il valzer delle panchine ha inizio.
Tra notizie ufficiali e ufficiose, prosegue anche il mercato relativo agli allenatori.

Nonostante uno sciagurato finale di stagione in cui ha perso due partite su due (l’ultima di campionato e la prima dei play-off), il Perugia ha deciso di rinnovare la fiducia ad Alessandro Nesta. Restando sempre in tema “Campioni del Mondo 2006”,Fabio Grosso lascia il Bari per accasarsi all’Hellas Verona, mentre Massimo Oddo – favorito su Pasquale Marino – dovrebbe ripartire dal Foggia, rimasto orfano di Giovanni Stroppa, oramai prossimo alla firma con il Crotone.
Lo Spezia ha messo Beppe Iachini in testa per rimpiazzare Gallo; alle sue spalle Marco Baroni, Attilio Tesser e Paolo Zanetti del Sudtirol. L’Avellino, invece, ha ufficializzato il divorzio da Foscarini ed è vicino a Michele Marcolini, reduce dall’esperienza in Serie C con l’Alessandria che lo ha visto prendere in mano una squadra allo sbando e portarla fino ai play-off, salvo però cadere, già al primo turno, per mano del Feralpi Salò.

Corre il countdown verso l’atteso finale di stagione di Serie B. Due soli verdetti ancora da emettere: quale sarà la terza promossa in Serie A, e quale la quarta promossa dalla Serie C. Nel frattempo però il mercato allenatori non rimane a guardare, con molte società già all’opera per la stagione 2018/2019. Ecco il quadro aggiornato delle panchine in serie cadetta:

 

Ascoli: Serse Cosmi (50% confermato, 50% altro)
Avellino: Michele Marcolini (60% nuovo, 10% Zironelli, 30% altro)
Bari: ??? (100% nuovo)
Benevento: Cristian Bucchi (NUOVO)
Brescia: David Suazo (NUOVO)
Carpi: Marcello Chezzi (NUOVO)
Cesena: Fabrizio Castori (CONFERMATO)
Cittadella: Roberto Venturato (CONFERMATO)
Cremonese: Andrea Mandorlini (CONFERMATO)
Crotone: Giovanni Stroppa (90% nuovo, 10% altro)
Foggia: Massimo Oddo (60% nuovo, 10% Nicola, 10% Zironelli, 10% Rastelli, 10% altro)
Frosinone: Moreno Longo (?)
Hellas Verona: Fabio Grosso (90% nuovo, 10% altro)
Lecce: Fabio Liverani (CONFERMATO)
Livorno: Andrea Sottil (CONFERMATO)
Padova: Pierpaolo Bisoli (CONFERMATO)
Palermo: Roberto Stellone (?)
Perugia: Alessandro Nesta (CONFERMATO)
Pescara: Giuseppe Pillon (80% confermato, 20% altro)
Salernitana: Stefano Colantuono (CONFERMATO)
Spezia: Giuseppe Iachini (60% nuovo, 20% Baroni, 10% Tesser, 10% Zanetti)
Venezia: Stefano Vecchi (90% nuovo, 10% altro)

(?) – squadra ancora in campo per playoff o playout