Parentesi Foggia alle spalle. Empereur rinato nel Bari da play-off

Dopo una prima parte di stagione complicata a Foggia, il brasiliano Alan Empereur si sta riscattando con la maglia del Bari.

I fastidi fisici e i dissidi avuti con Stroppa sono oramai alle spalle e al San Nicola il prodotto del settore giovanile della Fiorentina è tornato ad essere protagonista. Dopo qualche settimana utile per assimilare i nuovi concetti tattici il difensore ha trovato sempre più spazio, ripagando sul campo la fiducia di mister Grosso e quella del ds Sogliano, criticato in inverno per aver mandato Tonucci al Foggia nel cambio proprio con Empereur. Insieme allo scozzese Henderson, anche lui arrivato nel mercato di riparazione, si sta rivelando pedina preziosa in questa seconda parte di stagione e nelle prossime tre decisive gare con Perugia, Parma e Carpi entrambi saranno fondamentali per continuare ad inseguire l’obiettivo play-off ed il sogno promozione in Serie A.

Fonte:Tuttomercatoweb.com

Serie B, Bari deferito dalla Figc: adesso rischia la penalizzazione

“Non avrebbe pagato i contributi Inps ai propri tesserati, lavoratori dipendenti e collaboratori addetti al settore sportivo per le mensilità di gennaio e febbraio 2018”. Con questa motivazione, dopo la segnalazione della Covisoc, il Procuratore Federale dellaFigc ha deferito Cosmo Antonio Giancaspro, presidente del Consiglio di amministrazione e legale rappresentante pro-tempore del bari calcio, e Giovanni Palasciano, socio partner della Ria Grant Thornton, soggetto responsabile del controllo contabile del club.

 

Ora i galletti, che sabato scorso hanno giocato contro il Palermo pareggiando nei minuti finali e negandogli una vittoria fondamentale per la promozione diretta in A, rischiano la penalizzazione in classifica. La squadra pugliese è attualmente sesta nel campionato di serie B con 61 punti, tre in meno dei rosanero, ed è in piena corsa per i playoff.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*