Ternana-Foggia: Ecco il dato definitivo del settore ospiti.

Inizierà alle 15.30 di venerdì 13 aprile, presso tutte le biglietterie autorizzate, la prevendita per assistere a Ternana Unicusano-Foggia in programma martedì 17 aprile alle ore 20.30 allo stadio Libero Liberati.
Come in occasione della gara con il Cittadella anche per il match contro i pugliesi il costo unico del biglietto di ingresso sarà di 1 euro per ogni settore in vendita, per continuare a sostenere la squadra con l’entusiasmo ed il calore di sempre.

Ricordiamo che i residenti in Puglia potranno acquistare tagliandi solo per il settore ospiti (al costo di 13,50 euro inclusa prevendita), fino alla chiusura della prevendita prevista per le ore 19.00 di lunedì 16 aprile.
In una Serie B dove non mancano grandi piazze come Palermo, Parma, Bari e Cesena, la notizia è che la tifoseria più presente in trasferta è quella del Foggia: la squadra allenata da Giovanni Stroppa, protagonista fin qui di un buonissimo campionato da neo-promossa, viene letteralmente seguita in massa ogni volta che si allontana dal “Pino Zaccheria”.

In ogni trasferta che ha visto come protagonisti i Satanelli, infatti, la curva ospiti è stata sempre riempita fino alla capienza massima: una media 1.800 tifosi seguono il Foggia quando è impegnato fuori casa, una marea umana che la passione spinge ovunque per la penisola e a cui vanno aggiunti i tanti che acquistano i biglietti per le tribune.

La Serie B, che è stata riconquistata lo scorso anno, mancava a Foggia dalla stagione 1997/1998: vent’anni di inferno per la città e i suoi tifosi, costretti a girovagare tra Serie C e Dilettanti e a vivere due fallimenti, tante illusioni e l’assenza di progetti anche solo a medio termine. Un disastro, soprattutto considerando che appena pochi anni prima tutta l’Italia parlava del Foggia di Zeman, la provinciale che in Serie A giocava come una big, sfiorando addirittura l’Europa e lanciando nel calcio che conta autentici fuoriclasse.

Eppure l’amore per la squadra non è mai venuto meno, come dimostrano del resto i numeri di questo campionato: il Foggia è la terza squadra, dopo Bari e Cesena, per numero di spettatori per le gare casalinghe e la prima come presenza in trasferta. Cifre importanti, addirittura impressionanti se prendiamo in considerazione anche la Serie A: soltanto Napoli, Roma, Inter, Milan, Juventus e Verona movimentano più persone in occasione delle trasferte.

Anche nella trasferta di martedi a Terna i ragazzi di Stroppa seguiti da 450   tifosi che sognano una vittoria per presentarsi al meglio alla super sfida di sabato allo Zaccheria contro i cugini del Bari.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*