27/04 Cittadella-Foggia: Aggiornamento sui tifosi rossoneri che saranno presenti al “Tombolato”.

Per la 38 giornata del campionato di Serie B allo stadio “Tombolato” di Cittadella sabato 28 aprile alle ore 15.00 va in scena il match Cittadella Foggia. Sfida che viene presentata da tutti gli addetti ai lavori come un autentico spareggio in chiave play off tra due delle formazioni più spettacolari dell’intero campionato di serie B. Il Cittadella infatti occupa l’8 posto in classifica a quota 55 punti ed è reduce dalla bella vittoria esterna conseguita sul campo della Salernitana per 3-1 (reti Salvi e doppietta di Schenetti per i veneti e gol della bandiera di Schiavi per i campani) mentre il Foggia è 4 punti sotto ai granata, a quota 51, ed è reduce dal pareggio casalingo per 1-1 nel derby contro il Bari (autogol di Gyomber per il Foggia e gol di Nenè per il Bari). Come è ben chiaro per riaprire la corsa play off il Foggia dovrebbe andare a vincere a Cittadella, in caso contrario i granata metterebbero una seria ipoteca sulla partecipazione agli spareggi per l’ultimo posto disponibile in Serie A. Nella gara d’andata netta vittoria del Cittadella allo “Zaccheria” per 3-1 con reti di Schenetti, Litteri e Kouame per i granata e gol di Agnelli su rigore per i rossoneri. Ci aspettiamo una gara ricca di gol e spettacolo.

Il Foggia prepara al completo la gara di Cittadella. Il tecnico Stroppa ha tutti i calciatori a disposizione per la partita che rappresenta un autentico spareggio in ottica qualificazione ai play off. Ieri, unica seduta mattutina. Domani è prevista la partenza per il Veneto. Quasi 1500 i tagliandi a disposizione della tifoseria rossonera per la gara del Tombolato, buona parte dei quali già venduti: ancora una volta il Foggia avrà un grosso seguito in trasferta, garantito dai supporter che raggiungeranno Cittadella dalla Capitanata e dai tanti foggiani che vivono al Nord, in Veneto e nelle regioni limitrofe.

Sabato, al “Tombolato”, si sfideranno due tra i club che hanno finora avuto il miglior rendimento, in questo campionato di B, nelle partite disputate in trasferta: primo il Cittadella, con 34 punti (10 vittorie, 4 pareggi e 5 sconfitte); terzo il Foggia, con 27 punti (8 successi, 3 pari e 7 stop), alle spalle della capolista Empoli, che ha conseguito 33 punti fuori casa. I veneti volano in trasferta ma in casa, spesso, perdono colpi: appena 21 punti al “Tombolato” (5 affermazioni, 6 pareggi e 7 k.o.), peggio hanno fatto solo Novara e Pro Vercelli.
Dopo la trasferta in Veneto, il Foggia affronterò lo Spezia in casa (martedì 1 maggio alle 15), il Venezia in trasferta (sabato 5 maggio alle 15), e chiuderà il campionato il 12 maggio allo “Zaccheria” contro la Salernitana e il 18 maggio a Frosinone. Il Cittadella, invece, dovrà vedersela, nell’ordine, con l’Avellino in trasferta, il Brescia al “Tombolato”, il Carpi fuori casa e infine, fra le mura amiche, con la Pro Vercelli.

 

SPAREGGIO – Al Tombolato, sabato pomeriggio, sarà l’ultima chiamata: un successo rimetterebbe in carreggiata Agnelli e compagni. Diversamente, addio ai sogni di gloria e ambizioni rinviate alla prossima stagione. Quello di Cittadella, dunque, sarà un vero e proprio spareggio con un unico risultato a disposizione del Foggia. Che, va detto, il suo l’ha comunque fatto: l’obiettivo primario era la salvezza e conquistarla con diverse giornate di anticipo rappresenta comunque un risultato tutt’altro che trascurabile. I ragazzi di Stroppa anche in terra Veneta saranno seguiti da tantissimi tifosi rossoneri,infatti fino a questo momento sono stati acquistati circa 656 tagliandi.