Da Frosinone: Dezi al Foggia Calcio operazione difficile. Giallo blu alla finestra

Da Frosinone: Dezi al Foggia Calcio operazione difficile. Giallo blu alla finestra

Jacopo Dezi e il Foggia Calcio sembrano allontanarsi e il Frosinone è alla finestra. Il centrocampista del Napoli, in prestito al Parma, sarebbe sulla lista dei calciatori in uscita del club emiliano. Nelle ultime re era stato accostato ai rossoneri in un possibile scambio con il play Vacca, destinato comunque al Parma, ma l’affare sembrerebbe difficile da fare (si virerà su Scaglia?). Intanto questo è quanto riporta tuttofrosinone.com : “Jacopo Dezi, già da questa estate obiettivo di mercato del Frosinone dopo soli sei mesi sembra già essere in uscita dal Parma dopo una prima parte di stagione non proprio entusiasmante. Negli ultimi giorni circola la voce di un ipotesi di scambio tra il Parma e il Foggia con Dezi che si trasferirebbe cosi in Puglia e Vacca farebbe il percorso inverso. Ipotesi che sembra però difficile da percorrere poichè il centrocampista di proprietà del Napoli difficilmente accetterà di trasferirsi in una squadra che lotta per non retrocedere.

Proprio per questo motivo il Frosinone, anche se ancora senza nessuna richiesta ufficiale recapitata ai ducali, resta alla finestra poichè se ci fosse l’opportunità il classe ’92 sarebbe ancora oggi un acquisto molto gradito in casa Frosinone”.

Frosinone, Longo: “Chibsah? Profilo che serve. Mustacchio piace”

Ospite negli studi di Sportitalia, l’allenatore del Frosinone Moreno Longo ha parlato della pressione derivante dall’obiettivo promozione: “La pressione fa parte del nostro lavoro. Ribadisco la frase che mi ha detto il presidente Stirpe questa estate: ‘Mister stai nel gruppone dei playoff, cerca di fare un buon campionato e se alla fine saremo a ridosso sarà giusto provare a ritagliarsi uno spazio importante’. Detto questo, non vuol dire che dobbiamo toglierci dal gruppone di squadre che vogliono essere protagonisti”.

Arriva Chibsah?
“Io credo che Salvini e Giannitti siano al lavoro per portarci questo centrocampista che deve sostituire Sammarco. Chibsah è uno dei nomi, io come allenatore ho un confronto molto leale e sincero con loro. Vedremo la prossima settimana cosa succederà”.

Mustacchio?
“Mustacchio è un giocatore che conosco bene, sicuramente potrebbe rispecchiare le caratteristiche dell’esterno che cerca il Frosinone. Ci sono 4-5 nomi tra cui il suo, vedremo che accordo riusciremo a trovare”.

 

Sta facendo una bella carriera, un po’ come quella di Oddo?
“Non mi piacciono i paragoni. Per quanto possiamo aver appreso, ognuno mette in pratica la propria idea. So benissimo di giocarmi una carta importante, l’ho cercata in passato cercando di ritagliarmi uno spazio attraverso i risultati. Il mio percorso lo definisco sempre atipico: è il decimo anno che alleno e la mia prima squadra era di giovanissimi regionali. Non ho mai voluto chiedere qualcosa in più”.

Obiettivo Torino 2020, quando scade il contratto di Mazzarri. Firmerebbe
“Beh, sono sincero. In questo momento, no. Perché firmerei solo per portare il Frosinone in alto. Sono concentrato su un unico obiettivo, che è quello di dare soddisfazione a questa società”.