Corriere dello Sport:“Bari e Parma sembrano essere le piste più battute da Nember”

Corriere dello Sport: “Foggia, Dezi resta un sogno. Vacca-Parma… – tutte le trattative del giorno in serie B”

L’edizione odierna de “Il Corriere dello Sport” ha fatto il punto delle trattative del giorno in serie B. Ecco quanto si legge:

“Bari e Parma sembrano essere le direttrici più battute da Nember per portare a casa i primi colpi di mercato. Con la società pugliese il ds rossonero sta trattando la cessione a titolo definitivo di Empereur, in cambio la società di Giancaspro propone solo contropartite tecniche: offerto il centrocampista Leandro Greco (31 anni) zero presenze quest’anno con Grosso, nel pacchetto potrebbe entrare anche il difensore centrale Tonucci richiesto anche da altre squadre. Il Foggia è disponibile più a questa seconda opzione, mettendoci dentro anche Greco che nelle ultime due stagioni ha totalizzato in tutto 9 presenze fra Verona e Bari, ma vanta trascorsi positivi con la stessa Hellas e il Livorno e dunque in rossonero potrebbe riscattarsi.

 

Si rafforza l’asse con il Parma per il trasferimento di Vacca, ormai ai ferri corti anche con i tifosi (scritte offensive nei pressi della sua abitazione). In cambio del trasferimento del play napoletano, in scadenza di contratto, arriverebbe al Foggia il mediano Scaglia (32), giocatore di comprovata esperienza in B, a parziale contropartita economica tutta da quantificare. C’è anche Dezi nel mirino dei rossoneri (cartellino del Napoli), ma l’alto ingaggio del fantasista in prestito al Parma sarebbe un ostacolo. Il centrocampista del Parma Jacopo Dezi, 25 anni insormontabile. Piacciono  i ventenni nigeriani della Roma, Nura (esterno destro) e Sadiq (attaccante), anche se sul trasferimento di quest’ultimo, in prestito al Torino, potrebbe venir fuori qualche intoppo dopo in cambio di allenatore da Mihailovic a Mazzarri. Il Foggia tornerà ad allenarsi domani pomeriggio agli ordini di Stroppa per la ripresa.

 

FOLLIERI. Nuova puntata sull’acquisizione del AFFARI E TRATTATIVE 50% del pacchetto azionario rossonero da parte dell’imprenditore Raffaello Follieri, closing ormai previsto a giorni. Tom Harvey, avvocato del magnate americano Ron Burkley, smentisce al quotidiano online Page Six la partecipazione dello stesso Burkley all’operazione Foggia. «Follieri si sta inventando tutto», dice in modo colorito. Non si è fatta attendere la replica di Follieri che oltre a smentire Harvey fornisce ai media un documento con tanto di firma di Burkley nella partecipazione al capitale della F Holding, la società che dovrebbe rilevare la metà del club rossonero”.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*