Avellino: Occhi su un centrocampista del Foggia.

Calciomercato Avellino: incontro con il Foggia per Fedele

Nuova pista per il centrocampo dei biancoverdi mentre slitta l’arrivo di Cabezas

C’è una nuova pista nel calciomercatodell’Avellino, che è sulle tracce del venticinquenne Matteo Fedele, centrocampista attualmente in forza al Foggia: per lui c’è stato un incontro nelle scorse ore.L’italosvizzero, che il 17 dicembre 2016 al “San Nicola”, con la maglia del Bari, realizzò una doppietta decisiva per rimontare i biancoverdi, passati in vantaggio con Castaldo, è stato aggiunto sul taccuino della dirigenza irpina dato il protrarsi delle trattative per Ndoj della Roma Mastallidella JuveStabiaNon sono comunque assolutamente da escludere innesti a sorpresa rispetto ai nomi finora circolati.

Intanto ieri, sotto gli occhi della gloria del calcio belga MarcWilmots, primo allenamento con l’Avellino per un altro centrocampista: Reno Wilmots, che si è legato ai lupi sino al 30 giugno 2021. È destinato a slittare invece di qualche ora, forse di qualche giorno, l’approdo in Irpinia di Bryan Cabezas, prelevato in prestito dall’Atalanta: l’esterno offensivo ecuadoriano deve limare alcuni dettagli economici col Panathinaïkos (dovrebbe rinunciare ad alcune mensilità). L’affare non è comunque in discussione.

Fonte:ottopagine.it

 Gli sforzi in entrata dell’Avellino sono attualmente tutti concentrati sul centrocampo, dove la società interverrà con due tasselli. La partita del mercato si gioca tutta in mediana perché per Bryan Cabezas è tutto fatto e ormai quasi pronto (sbarco atteso prima della trasferta di Frosinone in programma sabato), e perché la dirigenza biancoverde almeno per il momento non intende assecondare la richiesta di un sostituto di Emanuele Suagher in difesa da parte di Walter Novellino.

 

Adriano Russo del Frosinone pertanto è destinato a rimanere un desiderio del tecnico di Montemarano, che allo stesso però si aspetta rapidi sviluppi almeno per una pedina in mezzo al campo. La pista Ndoj è ancora viva ma complicata come quella relativa a Mastalli. Ecco allora che nelle ultime ore hanno preso quota le opzioni che portano i nomi di Angelo Salzano e Ransford Selasi.

Il primo ha accumulato esperienza negli ultimi quattro anni in categoria prima con il Crotone e da un anno a questa parte con il Bari. Con entrambe le maglie il centrocampista campano ha fatto male all’Avellino, l’ultima volta proprio con i galletti il 6 maggio dell’anno scorso nell’1-1 di rigore del Partenio-Lombardi. Dinamismo, inserimenti, visione di gioco ed un buon tiro nel bagaglio tecnico dell’obiettivo per la mediana biancoverde. Selasi invece a discapito della sua giovane età (classe ’96) è già alla sua quinta stagione in B.

Quest’anno per lui soltanto tre presenze nella Primavera del Pescara per via di problemi di natura muscolare, ma al di là dei guai fisici non è mai entrato nelle grazie di Zdenek Zeman. Il club abruzzese se ne priverebbe volentieri e non disdegnerebbe uno scambio con Fabrizio Paghera in uscita dall’Irpinia. Il mediano bresciano vive da separato in casa insieme a Federico Moretti, con il quale si è allenato oggi a parte. Vista la difficoltà di piazzare Moretti però non è escluso che si tratti la rinegoziazione dell’ingaggio con il centrocampista genovese il quale, in caso di accettazione della proposta, rimarrebbe in biancoverde.

Fonte:irpinianews.it

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*