06/01 Foggia: Ecco tutte le notizie di giornata sul mercato dei Satanelli.

Terzo giorno della sessione invernale del calciomercato. Per il Foggia c’è tanto da fare sia in entrata che in uscita, con il DS Nember attivo da giorni per fornire a Stroppa una rosa in grado di conquistare una salvezza senza patemi.

Rifondazione. E’ probabilmente questa la parola più azzeccata per inquadrare ciò che il Foggia è chiamato a fare nel corso del mercato di riparazione di gennaio. Un gran bel da fare per il direttore sportivo, Luca Nember, che dovrà consegnare a Giovanni Stroppa una squadra in grado di competere senza patemi in Serie B ed entro il 20 gennaio, giorno in cui i Satanelli giocheranno allo Zaccheria la prima di ritorno contro il Pescara di Zeman. Che ci sia il “closing” con i Follieri entro il 15 gennaio o che restino i Sannella al comando totale della società poco importa. I dauni devono centrare la salvezza e bisognerà investire sul calciomercato per rimediare agli errori commessi nel corso dell’ultima estate.

Ecco le principali notizie apparse in giornata sui vari siti internet di calciomercato:

Calciomercato Foggia, acquisti e cessioni: le trattative
Calciomercato Foggia: Nember su Sadiq, spuntano le ipotesi Mariano Izco e Gigi Scaglia

I ducali si avvicinano al play rossonero, mentre con il Bari si sta mettendo in piedi uno scambio. Sadiq e Nura restano vicinissimi. Rigettate le offerte di Pisa e Avellino per Mazzeo. Chiricò al Carpi per Blanchard?

 

Foggia, occhi su Odjer Moses della Salernitana

Foggia a caccia di rinforzi. Occhi puntati in casa Salernitana. Secondo quanto appreso dal nostro direttore Michele Criscitiello, la società pugliese ha messo nel mirino il centrocampista Odjer Moses, ex Catania. Contatti avviati, il Foggia è al lavoro. E nei pensieri c’è Odjer…

Foggia, Fares: “Nei prossimi giorni ufficializzeremo delle operazioni”

Raggiunto dalla redazione di Tuttocalciopuglia.comLucio Fares – presidente del Foggia – ha tracciato un bilancio sulla prima parte di stagione svolta dai satanelli, virando le proprie attenzioni sulla finestra del calciomercato di riparazione: “Stiamo lavorando per rinforzare la squadra, ufficializzeremo dei giocatori nei prossimi giorni in modo tale da mettere a disposizione del tecnico un buon numero di tesserati in vista della ripresa. La priorità resta la salvezza, ci saranno delle uscite con conseguenti entrate di spessore, abbiamo la volontà di svolgere serenamente la seconda parte di campionato con l’obiettivo di salvarci nel minor tempo possibile”, ha detto.

 

Pontedera, il fantasista Ecca cercato dal Foggia

Antonio Ecca, fantasista classe 2000 ora al Pontedera (scuola Cagliari) è nel mirino del Foggia. Giocatore di grandi doti tecniche, per conformazione fisica ricorda un po’ Gianfranco Zola.

Foggia, per Martinelli si muove concretamente la Reggiana

Luca Martinelli può lasciare il Foggia: secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, per lui si starebbe muovendo la Reggiana che pensa a diversi calciatori che militano tra le fila di formazioni cadette. Martinelli verso la Reggiana, contatti in corso…

Ag. Empereur a BNP: “Approdo a Bari possibile, sono moderatamente ottimista. C’è stima con Grosso”

Empereur al Bari? Scenario assolutamente possibile, aldilà degli effetti che potranno sortire gli eventuali scambi col Foggia. Lo afferma al nostro portale Sandro Martone, agente del difensore brasiliano: “Empereur – dice – è un giocatore che al Bari è sempre piaciuto, soprattutto al suo allenatore e sin dalla scorsa estate. C’è stima reciproca. Adesso c’è sicuramente qualcosa di concreto col Foggia, penso sia una operazione che possa andare in porto, almeno per quanto riguarda il mio assistito. Sono moderatamente ottimista”.

E ancora: “Quella barese, comunque, è una piazza molto gradita dal calciatore. Ha sempre sentito parlare bene di questo ambiente e apprezza il gioco della squadra, conosce bene anche il ds che è una persona di grosso spessore”.

Esclusiva: Oikonomou, ora il Bari è più avanti del Cagliari. E Capuano…

Marios Oikonomou, in prestito dal Bologna alla Spal, lascerà Ferrara per andare a giocare. Fino a ieri sembrava in vantaggio il Cagliari, invece c’è stato l’inserimento del Bari che potrebbe mettere d’accordo entrambi i club. Tutto questo perché il Cagliari prenderà almeno un altro difensore, nella lista c’è Costa del Benevento, mentre la Spal è sempre forte su Capuano (in prestito con possibile obbligo di riscatto) indipendentemente dall’inserimento o meno di Oikonomou nelle trattativa. Da qui l’inserimento del Bari, con il sì di massima di Spal e Bologna. Per Capuano sta insistendo anche il Crotone, ma la Spal resta davanti. Il Bari ha in uscita Tonucci che dovrebbe accettare Foggia nell’operazione che porterebbe anche Greco alla corte di Stroppa, con Empereur come possibile contropartita.

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*