Un difensore del Foggia nel mirino del Racing Fondi.

Il Racing Fondi e’ scatenato sul mercato,da qualche giorno ha concluso l’acquisto del centravanti Daniele Corvia,e ora e’ alla ricerca di due difensori esperti.

Dopo la prima presenza è arrivato anche il primo gol in rossoblù per Daniele Corvia, attaccante del Racing Fondi, che sabato a Pagani ha messo a segno la rete dell’1-1 (2-2 poi il risultato finale): “L’importante è stato muovere la classifica e continuare la striscia di risultati utili (ora giunta a quota sei, ndr). Certo – ha evidenziato il giocatore, come raccolto dai colleghi del Corriere dello Sport – è stato un peccato non aver vinto ma nel calcio ci sta. Una volta pareggi a Cosenza alla fine e una volta ti pareggiano gli avversari”.

La ricetta dell’ex Latina per proseguire il cammino è chiara: “I giocatori ci sono, anzi hanno una qualità superiore, serve una gestione migliore della partita. Se riusciamo a mantenere il risultato, potremo raggiungere la salvezza e toglierci delle belle soddisfazioni”.
La squadra di Mister Mattei dopo l’ottimo pareggio contro la capolista Lecce,e’ intenzionata e rinforzare la squadra,ed ha messo gli occhi su due difensori esperti,e stiamo parlando di Giuseppe Figliomeni classe 87 in forza al Foggia e Gianluca Freddi anche lui classe 87 attualmente svincolato ma nell’ultima stagione al Siena in Lega Pro.

Figliomeni e’ arrivato a Foggia nello scorso mercato invernale di Gennaio,dal Trapani difensore centrale nato a Reggio Calabria il 2 giugno del 1987 con una lunga esperienza nel campionato di Serie B con le maglie di Trapani, Latina, Vicenza, Juve Stabia, Nocerina, Varese e Crotone”.