Gilardino torna in serie B!

Una trattativa iniziata i primi di Luglio che si concluderà oggi con la firma sul contratto, Alberto Gilardino ha deciso di legarsi alla maglia bianca, indosserà la numero 10.
Ieri sera gli ultimi contatti con l’AD Luigi Micheli, per comunicargli la decisione di accettare l’offerta dello Spezia, rimasta la solita dal primo momento.

Il giocatore ha convinto la società per la serietà nella scelta, ponderata dopo che la possibile soluzione di accasarsi in Canada non era andata a buon fine.
Nelle ultime ore per lui era arrivata anche una richiesta vantaggiosa a livello economico dal Crystal Palace in Premier League, ma ormai l’ex Nazionale aveva deciso di indossare la maglia bianca.

Arriva allo Spezia indubbiamente il giocatore più importante della sua storia recente, autore di 188 gol nella massima serie, campione del mondo con la Nazionale nel 2006.
Classe 1982, l’anno passato non è stato fortunato, la prima parte della stagione ad Empoli, la seconda a Pescara, con un infortunio che ne ha limitato le presenze.

Si è allenato tutta l’estate con un preparatore tra Forte dei Marmi e il Miro Luperi di Sarzana, ma la sua voglia di tornare a fare sul serio è tanta.
Una settimana fa si è anche incontrato con Mister Gallo ed il DS Andrissi in un colloquio che ha convinto entrambe le parti.

Ovvio che gli servirà un periodo di preparazione al ritmo partita, ma potrà dare il suo contributo in un campionato lunghissimo come la Serie B.
Inutile dire che la presentazione di domani sera al Picco si arricchisce di un elemento di interesse fondamentale che aggiungerà ulteriore entusiasmo ad una piazza che sta legandosi in maniera particolare ad una squadra operaia come quella di quest’anno.
Benvenuto Gila, vogliamo vedere al più presto il tuo violino…
Fonte:speziacalcionews.com

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*