Ds Foggia: “Chiricò è incedibile, Coletti andrà via. Evacuo e Scavone? Non ci interessano”

PL – Ds Foggia: “Chiricò è incedibile, Coletti andrà via. Evacuo e Scavone? Non ci interessano”

Cosimo Chiricò non lascerà Foggia. A dichiararlo è stato ai nostri microfoni il direttore sportivo del club rossonero Giuseppe Di Bari, il quale ha così raffreddato le speranze del Parma, che però non sembra assolutamente intenzionato a mollare la presa sul ragazzo: “Sento spesso il direttore sportivo crociato, perché è un amico, però non abbiamo mai parlato di Chiricò. Per noi il giocatore è incedibile, non si muove. Non capisco perché vengano fuori queste voci, secondo me sono rumors messi in giro dai procuratori. Ribadisco, Chiricò non è un giocatore in uscita. Assolutamente”.

Secondo i ben informati, però, il Parma in giornata dovrebbe incontrare l’agente del giocatore:
“Assolutamente no, penso possa dirvelo anche il procuratore del ragazzo. Non capisco questo ‘gioco al massacro’, perché non c’è niente di vero. Tra l’altro il ragazzo non ha fatto il girone d’andata al 100%, perciò stiamo cercando di recuperarlo per farlo rendere al meglio. E’ un giocatore sul quale noi crediamo, non lo abbiamo messo sul mercato. Per quanto riguarda il Parma, anch’io ho letto qualcosina, però non c’è stato alcun ammiccamento. Per me non c’è nulla di vero”.

Nelle ultime ore sono inoltre emerse delle voci secondo cui il Parma avrebbe messo gli occhi anche su Coletti:
“Nessuno ci ha contattati per Coletti, neanche Faggiano. Stiamo facendo delle valutazioni al riguardo, perché il giocatore ha chiesto di essere ceduto”.

Per quale motivo?
“Noi lo abbiamo preso per fare il difensore centrale, ma lui in questo momento non se la sente di ricoprire questo ruolo: vorrebbe giocare a centrocampo. Proprio per questo stiamo valutando delle situazioni: se dovesse arrivare una squadra interessata a lui, cercheremo di trovare un punto d’incontro. Del resto il ragazzo si è sempre comportato benissimo con noi, quindi è giusto dargli l’opportunità di andare a giocare”.

Dalle chiacchierate con Faggiano sono emersi dei nomi che potrebbero far comodo al Parma?
“No, si è parlato in generale. Entrambi abbiamo chiesto quali fossero i giocatori in uscita delle rispettive società, però non c’erano elementi che potevano interessare, né da una parte né dall’altra”.

Neanche Evacuo?
“No, perché ieri abbiamo preso Di Piazza, chiudendo il mercato sul fronte attaccanti”.

Nelle scorse settimane è stato accostato al Foggia anche Scavone. E’ un giocatore che potrebbe interessarvi?
“No, perché a centrocampo siamo in tanti. Più che acquistare, dobbiamo cedere qualcuno, come ad esempio Quinto, Riverola e lo stesso Coletti”.
Fonte:parmalive